Corpo specchio della salute

L'osteopatia (dal greco "osteon" -osso e dal greco "pathos" - sofferenza ) viene definita come una medicina alternativa volta al ripristino dello stato e dell'equilibrio generale del corpo, delle sue funzioni e del suo benessere, attraverso specifiche tecniche di manipolazione.

Il termine, in origine, indica già in medicina la sofferenza dell'osso. Ad esempio una bassa densità minerale ossea può riflettersi in aree di osteopatia. Occorre quindi distinguere l'osteopatia come disciplina dall'osteopatia come patologia.

Studio Dentistico Barbera | Osteopatia

L'osteopatia, come disciplina, si basa sul presupposto che il sistema nervoso vegetativo svolga costantemente una autonoma azione di controllo dell'omeostasi corporea a tutti i livelli e che tale attività sia manifesta somaticamente.

L'osteopatia si basa sul considerare l'essere umano come l'unità di corpo, mente e spirito. Ogni singola parte del corpo è in grado di interagire con l'insieme attraverso il movimento, cartina al tornasole della qualità della vita e della salute.

Attraverso la sua valutazione (analisi della postura e palpazione) è possibile individuare gli eventuali disturbi su cui intervenire attraverso tecniche manuali in grado di correggere i disequilibri e ripristinare le condizioni fisiologiche del movimento e quindi della salute.

L’ambito osteopatico è stato il più recente con il quale ci siamo confrontati in un Master della durata annuale.

Ha permesso di approfondire in maniera specifica tutto l’ambito posturale e di scoprire un interessante punto di unione tra la Medicina Occidentale convenzionale e la Medicina tradizionale Cinese.

Analizzare l’atteggiamento posturale permette di avere un complemento importante all’analisi funzionale dei nostri pazienti, soprattutto più giovani, che vedono durante la crescita svilupparsi nel corpo delle tensioni che possono evidenziarsi a livello della bocca con la possibilità che si sviluppino malocclusioni o malattie dentali quali carie e ascessi.